Coperture in Legno

BELLO, SICURO E FUNZIONALE: IL TETTO FIRMATO ASSO

Tetti in Legno isolati e ventilati

Il legno, robusto e leggero allo stesso tempo, di facile lavorazione, oltre ad essere un materiale caldo, è quanto di meglio la natura possa offrire per la salubrità e il confort dell’uomo.

E’ una risorsa naturale, rinnovabile e riciclabile, particolarmente agevole per la realizzazione e/o la ristrutturazione dei tetti e coperture in legno.

La buona copertura dell’edificio è uno degli elementi importanti,  oltre alle fondazioni, finestre e pareti perimetrali,  che contribuisce a migliorare il comfort abitativo interno proteggendo  dalle dispersioni termiche. In mancanza di un buon isolamento termico un quarto del calore della casa fuoriesce proprio dal tetto. Le dispersioni termiche attraverso il tetto nel periodo invernale devono essere contenute, così come deve essere ridotto il più possibile il flusso termico entrante nel periodo estivo,  per poter limitare l’uso degli impianti di riscaldamento o di climatizzazione. La copertura della casa dovrebbe contribuire, per sua natura, a mantenere condizioni di comfort termo-igrometrico sia nel periodo invernale che estivo.

Per il tetto in legno possono essere impiegate strutture in massello o lamellare che è un materiale strutturalmente molto solido, resistente e composito, ed è ritenuto oggi la massima evoluzione tecnologica del legno, di cui mantiene inalterate tutte le caratteristiche e i pregi.

Su richiesta del committente per le coperture in legno si può usare anche il legno di castagno, molto apprezzato, di durata secolare, catalogato tra i legni pregiati conferisce un senso di robustezza ed ha doti di grande bellezza nella sua rusticità. Una copertura con un tetto in legno altro non è che un concentrato di vantaggi, una vera e propria installazione tecnologica in grado di assicurare tutta una serie di benefici strutturali, funzionali ed economici.

E non di meno, unitamente ad un ottima resistenza, un bel tetto in legno, anche con travi a vista sia all’esterno che all’interno, offre spesso un “plus” estetico di grandissimo pregio che aggiunge all’abitazione grande fascino, attrattività e bellezza negli anni.

Casa Xlam Cupra Marittima 12
pacchetto ventilato
Copertura Cerreto Laziale

Prima di provvedere alla realizzazione del tetto, oltre alle necessarie analisi di carico, è bene definire alcuni aspetti essenziali relativi sia alle caratteristiche strutturali, che alla tipologia di isolamento che si intende utilizzare, in particolare:
 tipo di legno che si intende utilizzare;
 trattamenti protettivi dagli agenti atmosferici
……e dagli attacchi di funghi e insetti;
 caratteristiche intrinseche di resistenza alla
……corrosione di tutti gli elementi metallici presenti;
 resistenza al fuoco, espressa come grandezza
……temporale (se richiesta);
 classe di resistenza.

La scelta della tipologia di legno da utilizzare può variare, ovviamente, anche in relazione alle finalità che ci si prefigge sul piano architettonico. Ad esempio, per una struttura di tipo moderno che prevede la realizzazione di ampi spazi “open“, si può optare per l’utilizzo di legno lamellare, abbinato a carpenterie metalliche. Se, al contrario, si intende realizzare una struttura tradizionale, o si sta provvedendo a una ristrutturazione, con ogni probabilità si prediligerà l’utilizzo di legno massello. In ogni caso, è sempre opportuno accertarsi in fase progettuale delle qualità dei materiali utilizzati, non solo relativamente a quelli legnosi, ma anche per tutti gli altri, collanti ed elementi metallici inclusi.

PACCHETTI COSTRUTTIVI
Tetti pensati e progettati a misura dell’ambiente

Scegliere Asso Struttura significa scegliere la qualità e la garanzia di un tetto in legno di pregevole fattura, esteticamente impeccabile e tecnologicamente avanzata, che assicura la massima precisione degli elementi costruttivi, pronti per il montaggio, tutti realizzati in ambiente protetto con tecnologie che consentono una precisione millimetrica e un risultato finale ineccepibile.

Le coperture sono realizzate con pacchetti isolati o ventilati rispettando
le nuove normative vigenti a riguardo (DLgs 311-29 dicembre 2006).

5 Buoni Motivi per scegliere una Copertura in Legno:

tetto-1

Diminuire le spese per il riscaldamento e il raffreddamento

tetto-2

Usa materiali naturali e non inquinanti

tetto-3

Rendere la vostra casa più sicura in caso di sisma

tetto-4

Velocità di realizzazione delle opere

tetto-5

Ottenere un migliore impatto estetico

tetto-6

Maggior confort abitativo nella casa

STRUTTURA

La copertura in legno è più leggera di quelle realizzate con tutti gli altri materiali: questa caratteristica ha un vantaggio soprattutto in caso di sopraelevazioni o di ristrutturazioni di case datate, in quanto permette  di superare l’eventuale  incognita su quanto peso si possa caricare o meno sulle pareti. Per non sottoporre ad extra lavoro i muri portanti, è preferibile il tetto in legno. Il legno, sia esso lamellare o massello, impiegato da Asso Strutture per realizzare la struttura del tetto in legno è di prima qualità e di garantita eccellenza.

Esistono differenti metodi costruttivi per la realizzazione del tetto in legno, ma due, in particolare, sono più comunemente richiesti e realizzati: Tetti Isolati e Tetti Ventilati.  Con i termini sopraindicati si identificano due diverse conformazioni di copertura: tetto isolato è un tetto piano o inclinato con pendenza non inferiore al 20%, oltre questa percentuale di pendenza si può ricorrere al tetto ventilato.

I tetti in legno richiedono specifici lavori preparatori delle superfici di posa come pure sistemi applicativi diversi da quelli cementizi e metallici, da attuare con le supervisioni di tecnici preparati. Entrambi i sistemi di realizzazione del tetto, se correttamente progettati, sono in grado di soddisfare le esigenze funzionali della copertura; la competenza poi del progettista potrà guidare alla corretta scelta dei materiali da utilizzare eventualmente nelle due diverse stratigrafie.

FUNZIONALITÀ

Grazie al profilo funzionale si possono tessere le lodi del legno per le sue molteplici proprietà e peculiarità: stabilità, durata, resistenza alle deformazioni, al fuoco, all’umidità, agli attacchi di funghi e parassiti. Un tetto in legno garantisce l’isolamento acustico, la protezione dal freddo nella stagione invernale e dal caldo in quella estiva, è traspirante, così da evitare la comparsa di fenomeni di condensa e, quindi, di muffa all’interno. I vantaggi nel progettare un tetto in legno sono davvero molti e scaturiscono proprio dalle caratteristiche specifiche del materiale stesso.

Il tetto in legno non è soltanto la chiusura della parte superiore della casa, ma rappresenta la superficie di un edificio maggiormente esposta al clima  e perciò va curata in tutti i dettagli. Il tetto in legno gode di caratteristiche igroscopiche, cioè riesce ad assorbire l’umidità in eccesso, senza lasciarla penetrare nella struttura. Questa peculiarità lo rende unico: non si può ottenere lo stesso risultato con altre coperture. Anche l‘isolamento acustico, oltre a quello termico, è garantito dalla struttura in legno.

Scegliere Asso Strutture significa scegliere la qualità e la garanzia di un tetto in legno di pregevole fattura, esteticamente impeccabile e tecnologicamente avanzata, che assicura la massima precisione degli elementi costruttivi, pronti per il montaggio, tutti realizzati in ambiente protetto con tecnologie che consentono una precisione millimetrica e un risultato finale ineccepibile.

ECONOMICITÀ

Le proprietà specifiche del legno lo rendono un ottimo isolante,  e non solo in fatto di dispersione del calore è meglio del cemento ed altri affini, ma è migliore  anche come regolatore d’umidità. Questo comporta una diminuzione sensibile delle spese in tutte e quattro le stagioni per la gestione della temperatura dell’abitazione, perché nei giorni freddi diminuisce l’umido e di conseguenza il freddo, mentre in quelle calde evita l’effetto cappa riducendo la sensazione afosa nella casa. L’isolamento termico, caratteristica tipica del legno, permette di ottenere una casa calda d’inverno e fresca in estate,  contribuendo perciò a ridurre di molto le spese per la climatizzazione ed il riscaldamento.

Altra caratteristica importante del legno è quella  di essere resistente al fuoco, ma  tetto e pareti in legno, grazie alla conformazione porosa del materiale, possono essere, volendo, ottimizzati con diversi trattamenti, compreso quello ignifugante. Un tetto in legno ha durata maggiore rispetto a quello in altri materiali: ha bisogno solo della corretta manutenzione ordinaria. Il legno come copertura è una finitura di pregio, non serve l’utilizzo d’intonaco o altro; con un solo leggero strato di vernice apposita anche senza tonalità, completamente trasparente, diventa caratteristico e raffinato.

Per finire, ma non meno importante, va detto che il costo iniziale di una copertura in legno si ammortizza in tempi più rapidi rispetto ai tempi nel caso di tetti in altri materiali.

Vuoi realizzare un Tetto in Legno?

Contattaci per ricevere una prima consulenza gratuita e valutare la fattibilità del tuo progetto.

Alcune COPERTURE firmate ASSO STRUTTURE